La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
CTU per invalidità civile: i pagamenti vanno richiesti all’amministrazione della giustizia

CTU per invalidità civile: i pagamenti vanno richiesti all’amministrazione della giustizia

Hits: 632

Le fatture dei Consulenti tecnici d’ufficio (CTU) vanno emesse nei confronti dell’Amministrazione della Giustizia che li ha nominati: con la circolare n. 9/E del 7 maggio scorso l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i documenti non vanno intestati a chi sostiene l’onere economico. Così l’INPS si è adeguato alle nuove disposizioni e dal 7 settembre, non accetterà più le fatture emesse dai CTU nei confronti dell’Istituto. Al contrario, dalla stessa data, in caso di condanna dell’Istituto alle spese per CTU, per consentire la liquidazione l’INPS dovrà ricevere a mezzo pec copia dei documenti emessi verso l’Amministrazione della Giustizia con le modalità indicate nel file allegato. Naturalmente si tratta di condizioni di ammissibilità delle istanze di pagamento, dunque è utile scaricare il modello sottostante di presentazione fatture, al fine di evitare spiacevoli contestazioni.

SCARICA IL MODELLO DI PRESENTAZIONE FATTURE