Il 17 maggio la XV Giornata Mondiale contro l’ipertensione arteriosa

Hits: 98

La malattia Ipertensione Arteriosa rappresenta in Italia il fattore di rischio più rilevante per infarto miocardico e/o cerebrale (prime due cause di morte nella nostra Nazione), scompenso cardiaco, fibrillazione atriale, insufficienza renale cronica.
Oltre il 30% della popolazione italiana adulta è affetta da Ipertensione Arteriosa con valori percentuali superiori nelle fasce più anziane di età.
Sebbene nella maggiore parte dei casi l’Ipertensione Arteriosa risulti controllata dalla terapia, nel 35% dei cittadini italiani ipertesi sono presenti, nonostante la terapia, valori pressori superiori a 140/90 mmHg e, inoltre, il 30% dei cittadini italiani sono ipertesi ma ignorano di essere ipertesi.
Per la campagna divulgativa in Italia lo slogan è: “Impara a conoscere la tua pressione arteriosa” che è stato negli ultimi anni il motivo conduttore della Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa, promossa in tutto il mondo dalla World Hypertension League, in programma nel giorno 17 maggio di ogni anno.
Finalità della XV Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa indetta dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa è favorire una consapevolezza maggiore del rischio associato alla malattia Ipertensione Arteriosa, una consuetudine più diffusa al periodico monitoraggio dei valori pressori e una aderenza più appropriata dei pazienti alla terapia antipertensiva.
Anche per quest’anno la Croce Rossa Italiana ha dato la propria disponibilità a collaborare al progetto educazionale.
Alla Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa, tra i 122 Centri Italiani, ha aderito il Centro Ipertensione Arteriosa della Unità Operativa di Geriatria del Presidio Ospedaliero di Patti diretto dal Prof. Ferdinando D’Amico.
Alla manifestazione divulgativa partecipa anche il Centro Diurno Alzheimer di Messina, diretto dal Geriatra Dr. Giovanni D’Arrigo, che afferisce alla Rete Assistenziale Geriatrica coordinata dal Prof. Ferdinando D’Amico.
Con la collaborazione della Croce Rossa Italiana sede di Librizzi, nel giorno 17 Maggio 2019 dalle ore 9 alle ore 13 sarà allestita, nell’area di ingresso al Presidio Ospedaliero di Patti, una postazione dove potranno essere accolti dai Medici del Centro Ipertensione Arteriosa i cittadini che intendono acquisire informazioni relative al proprio livello di pressione arteriosa e, attraverso un semplice questionario, dati relativi alla correttezza del proprio stile di vita.
Inoltre nel giorno 18 Maggio 2019 dalle ore 9 alle ore 13, con la collaborazione della Croce Rossa Italiana sede di Messina, sarà organizzata con analoga modalità una postazione presso il Centro Diurno Alzheimer di Messina, sito nel Viale Giostra via Montescuderi, dove i Geriatri del Centro Ipertensione Arteriosa e del Centro Diurno Alzheimer, tra i pochi Centri in Italia, potranno accogliere i cittadini, che oltre a potere conoscere quanto la malattia Ipertensione Arteriosa non curata nell’età adulta possa essere causa di declino della memoria nell’età anziana, potranno essere valutati con la somministrazione di scale per lo studio della memoria.