Esenzione per certificazione attività sportiva agonistica ai minori

Hits: 229

Chiarimenti su DPCM 28 novembre 2003;  GURS – Parte I n.55 del 4 dicembre 2009
Giungono all’Ordine richieste di chiarimenti sul tema, per cui appare utile ed opportuna la divulgazione del caso.
Per favorire l’attività sportiva agonistica dei minori e, nel contempo, salvaguardarne la salute, la normativa vigente dispone che le prestazioni previste per l’accertamento delle idoneità, nonché la stessa visita medico sportiva, sono esenti dal pagamento del ticket e, quindi, a totale carico del Servizio Sanitario Nazionale.
Pertanto, le suddette prescrizioni devono riportare il codice di esenzione che ricordiamo essere “I01”.