La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
ISS: Il curaro degli Indios dell’Amazzonia da veleno a farmaco. Il ruolo di G.B. Marini Bettolo e dell’Istituto Superiore di Sanità

ISS: Il curaro degli Indios dell’Amazzonia da veleno a farmaco. Il ruolo di G.B. Marini Bettolo e dell’Istituto Superiore di Sanità

Hits: 41

In questo volume viene ripercorsa una parte della storia della ricerca sui curari attraverso il contributo che il chimico G.B. Marini Bettolo diede in questo campo della medicina nella seconda metà del secolo scorso, in particolare negli anni in cui lavorò all’Istituto Superiore di Sanità. La ricostruzione delle diverse fasi della sua attività di ricerca è stata possibile grazie alla collaborazione tra l’ISS e l’Accademia delle Scienze detta dei XL, istituzioni che beneficiarono entrambe del suo contributo per diversi anni. Il suo impegno viene raccontato da ricercatori ed esperti italiani e latinoamericani che collaborarono in periodi diversi al suo lungo e appassionato lavoro di ricerca, arricchito da numerosi viaggi di studio in America Latina che facilitarono un fruttuoso scambio di conoscenze umane e scientifiche tra diversi paesi di questo Continente e l’Italia. “I beni storico-scientifici dell’Istituto Superiore di Sanità” rappresentano una collana di monografie basate su un’intensa attività di recupero, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio di interesse scientifico, storico e culturale. La serie ha lo scopo di documentare, attraverso le testimonianze sia materiali (strumenti scientifici, documenti, fotografi e) che immateriali (interviste a ricercatori e tecnici, racconti orali), la storia dell’Istituto Superiore di Sanità e più in generale della sanità pubblica italiana.

Full Text: https://www.iss.it/documents/20126/45616/beni_10_xweb.pdf/7d3102cb-834e-3fa4-3322-dc7fae33a0cd?t=1581096820190