La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
ENPAM, al via il bando che aiuta gli studenti meritevoli: stanziati 100mila euro

ENPAM, al via il bando che aiuta gli studenti meritevoli: stanziati 100mila euro

Hits: 342

di Stefano Leonardi

 

Sono stati stanziati dalla Fondazione, per quest’anno, complessivamente 100mila euro. Il bando, che offre ai figli degli iscritti (attivi e pensionati) alla Fondazione la possibilità di ricevere un aiuto economico per essere ospitati in uno dei collegi di merito, riconosciute dal Miur e destinati a studenti delle università italiane statali e non, si apre il 17 settembre.

I collegi di merito sono presenti in tutte le città universitarie più importanti, da Padova a Palermo, da Trieste a Bari, passando naturalmente per diverse strutture a Roma, Milano, Bologna e Torino.

Le borse messe a bando dalla Fondazione Enpam prevedono un contributo fino a 5mila euro l’anno a studente per tutta la durata del corso universitario, se verranno soddisfatti e mantenuti i requisiti richiesti.

Potranno fare domanda per ciascun figlio gli iscritti all’Enpam, attivi e pensionati, che sono in regola con i versamenti contributivi e posseggono un reddito non superiore a 8 volte il minimo Inps. Gli studenti candidati a ricevere il contributo non dovranno avere più di 26 anni.

Una volta data la priorità agli studenti di medicina e odontoiatria, nel caso restino risorse disponibili si aprirà la possibilità anche agli altri corsi accademici secondo una graduatoria che tiene conto del reddito dichiarato al momento della domanda.

L’obiettivo della Fondazione è infatti quello di incentivare il ricambio generazionale e di favorire i giovani che decidono di intraprendere la professione del medico o del dentista.

Per partecipare al bando si può presentare istanza, insieme a tutti i documenti richiesti, dal 17 settembre fino al 26 ottobre, direttamente dall’area riservata del sito dell’Enpam

Per maggiori dettagli consigliamo consultare il sito dell’ENPAM (clicca qui).