“Vinile Day”, due giorni dedicati alla storia del disco. Il 16 e 17 marzo a Tremestieri

Dai Nirvana a Mina, dalla storia del Festival di Sanremo alla disco music, senza dimenticare le colonne sonore più belle di tutti i tempi, la musica per i bambini e tutte le più grandi voci italiane e straniere maschili e femminili e i gruppi che hanno fatto la storia della musica mondiale e persino la musica classica.

E’ davvero un evento per tutti “Vinile Day”, per tutti coloro che amano la musica, ma anche per coloro che vogliono scoprire, attraverso copertine, dischi ed oggetti singolari, un’epoca straordinaria, dei veri e propri fenomeni di costume e sociali il cui ricordo è ancora forte e vivo, da com’eravamo dagli anni ‘50 in poi e per tutta la storia del vinile.

I mitici 33 e 45 giri hanno accompagnato la crescita di intere generazioni, sono entrati, insieme con i mezzi per ascoltarli (giradischi, grammofono, “mangiadischi, “piatti” ecc ) in tutte le case diventando autentici ricordi delle persone.

Vinile Day celebrerà un mondo affascinante e romantico. Fra le “chicche” in esposizione un “nastro” con una registrazione appartenuta a Mia Martini, il primo LP di Battisti e dei Pooh autografato, poster d’annata di cantanti, dischi “introvabili” di interpreti italiani degli anni 70, un antico grammofono, strumenti musicali, picture disc ed ancora quadri di celebri artisti e molto altro.

Tre piani ricchissimi di testimonianze del passato e di tutte le epoche musicali del vinile e di ogni genere, un vero viaggio nella musica più bella di tutti i tempi a 360 gradi.

Ed a rendere questo percorso ancora più interessante le dirette con ospiti, collezionisti e dj che andranno in onda in diretta su Radio Taormina Tv sul canale 875 del digitale terrestre, condotte dalle 16 alle 20 dalle giornaliste Patrizia Casale e Marika Micalizzi arricchite dai   video più belli della storia del disco proposti in un grande schermo al Centro e trasmesse dall’emittente, incontri ai quali potranno assistere tutti i visitatori.

Inoltre, nel corso delle due giornate sarà possibile effettuare “compro, scambio e vendo disco”. Le esposizioni saranno curate da appassionati del settore già protagonisti in tutta Italia di altri noti eventi dedicati al vinile.