Racconti di Medicina: alla scoperta de “I cacciatori di microbi” con David Bruce

Hits: 33

I cacciatori di microbi è un saggio di divulgazione scientifica scritto dal batteriologo statunitense Paul de Kruif (1890-1971) pubblicato nel 1926. È composto di undici capitoli, ciascuno dedicato ad uno scienziati distintosi nella ricerca in microbiologia o nella lotta contro le malattie infettive. Ne pubblichiamo uno ogni settimana per farvi conoscere un po’ di storia della Microbiologia. Ringraziamo per la fonte Wikipedia da cui sono tratti.

Sir David Bruce (Melbourne, 29 maggio 1855 – Londra, 27 novembre 1931) è stato un patologo e microbiologo scozzese, che studiò, su incarico della Royal Society, la febbre maltese e la malattia del sonno.

Medico dell’esercito britannico, egli seguì le truppe a Malta, in Egitto e nell’Africa meridionale, scoprendo l’agente patogeno responsabile della febbre maltese, i batteri del genere Brucella, il cui nome è stato coniato successivamente in onore dello stesso medico. Bruce studiò a lungo anche i Trypanosomi, i protozoi responsabili della malattia del sonno. Per le sue ricerche, fu insignito della Leeuwenhoek Medal nel 1915.