Scoperte in medicina: il cortisone

Hits: 35 a cura di Giovanni Pulitanò   Si deve al patologo statunitense Philip Showalter Henc, professore all’Università del Minnesota, l’intuizione che la presenza di un contenuto maggiore di steroidi nel sangue di pazienti, sofferenti per malattie reumatiche, colpiti da ittero od in stato di gravidanza avessero un miglioramento cominciò a somministrare …

Madame Curie: NOBEL da record della famiglia

Hits: 45  a cura di Giovanni Pulitanò   E’ sempre un onore scrivere un articolo su Maria Skiodewsha, meglio conosciuta come madame Curie, donna eccezionale e determinata, vera apripista per la strada dell’emancipazione femminile. Era una donna polacca, naturalizzata francese, laureata in chimica e fisica che ha dedicato la sua vita alla scienza sulla radioattività. Nata …

Psichiatria: terapie convulsivanti

Hits: 108a cura di Giovanni Pulitanò   L’inizio della mia attività professionale cominciò, appena laureato, come medico in una casa di cura privata dove si applicavano le terapie convulsivanti nelle malattie mentali. Allora il “deviato mentale” veniva considerato quasi una vergogna da nascondere, infatti ricordo, i ricoveri avvenivano di sera tardi per evitare …

Scoperte in Medicina: Vincenzo Tiberio, scopritore della penicillina italiana, un genio dimenticato

Hits: 162A CURA DI GIOVANNI PULITANO’   Nel precedente numero di questo nostro giornale ho scritto sulla scoperta della penicillina da parte dello scienziato Alexander Fleming cosa che gli diede grande gloria ed un NOBEL. Però, per onore della verità, devo rendere giustizia a VINCENZO TIBERIO, medico italiano meridionale che scoprì …

Racconti di medicina: “L’insulina”

Hits: 183Gli uomini e le cose che hanno cambiato la medicina: A CURA DI GIOVANNI PULITANÒ   “L’insulina”   Il pancreas secerne due ormoni: il glucagone che innalza il contenuto zuccherino del sangue, l’insulina che, al contrario, l’abbassa. Se le cellule beta trascurano, per un motivo qualsiasi il loro lavoro, il contenuto normale …

La penicillina: scoperta fortunata e geniale di Alexander Fleming

Hits: 148a cura di Giovanni Pulitanò   Come Domagk al cui nome vengono legati i sulfamidici, grandi antagonisti df molti pericolosi batteri, anche Fleming, medico scozzese era un “cacciatore di mìcrobi” per passione. Il dottor Alexander Fleming, batteriologo presso il St. Mary’s di Londra era un signore tranquillo, metodico nel …