La castagna

A CURA DI SLOW FOOD VALDEMONE
Già Herman Hesse nel 1930 nel suo Narciso e Boccadoro così descriveva il castagno: “un solitario figlio del Sud, che un pellegrino aveva riportato da Roma in tempi lontani… che in primavera quando tutto intorno era verde esso faceva attendere ancora le sue fronde…

Nuova rubrica dedicata all’alimentazione: la visione del cibo di Slow Food

Slow Food è un’associazione che si occupa di cibo e del suo rapporto con il territorio, con la sostenibilità e con la sua strettissima relazione con la salute. Il cibo, che da sempre è stato considerato dall’uomo come nutrimento, da qualche tempo è diventato un alimento, senza più nutrienti, trasformandosi …