Antibiotico Cefepima: aumento reazioni avverse neurologiche gravi, soprattutto in casi di insufficienza renale

Questa nuova rubrica, esclusivamente dedicata all’aggiornamento in materia di farmaci e normative, è online dal 5 dicembre 2018. Per precedenti comunicazioni vi invitiamo a visitare il sito della FNOMCeO o dell’AIFA. 

A CURA DELL’ORDINE DEI MEDICI E ODONTOIATRI DI MESSINA

 

L’assessorato alla Salute della Regione Siciliana con prot. 87855 del 28/11/2018 ha inviato un’importante nota informativa sull’antibiotico Cefepima e sul rischio di reazioni avverse neurologiche gravi, in particolare in pazienti con insufficienza renale che hanno ricevuto dosi differenti da quelle consigliate.

Per dettagli:

SCARICA IL DOCUMENTO FNOMCEO-AIFA

SCARICA IL DOCUMENTO REGIONE