La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
Test sierologici volontari per il personale docente e Ata: Fimmg Messina scende in campo

Test sierologici volontari per il personale docente e Ata: Fimmg Messina scende in campo

Visits: 288

Gent.m Prof.ssa Renata Greco,

Referente Istituto Capofila di Rete Ambito XIII della città.

E p.c. Commissario ASP5  Dr. Carmelo Crisicelli Presidente Ordine Medici Messina Dr. Giacomo Caudo

Con Circolare 8722 del 7/8/2020 il Ministero della salute, in attuazione della ordinanza n° 17 del 24/7/2020, emanata dal Commissario Straordinario per l’emergenza Covid-19 ha emanato direttive per la definizione di un programma di test sierologici in previsione dell’inizio del nuovo anno scolastico.

In esso è previsto che dal 24 agosto e fino al 4 settembre, tutto il personale docente e Ata può effettuare volontariamente il test sierologico per valutare la propria immunità nei confronti del virus Sars-CoV-2.

Ci si potrà rivolgere al medico di famiglia per fissare un appuntamento presso il suo studio o, se non si ha un medico di famiglia, specie in caso di personale fuori sede, alla ASP (Igiene Pubblica), compilando un atto notorio.

La FIMMG, Federazione Italiana dei Medici di Famiglia, condivide la necessità di supportare l’iniziativa rivolgendo un appello affinché, come segno di responsabilità sociale, tutto il personale scolastico si sottoponga al test individuando iniziative che facilitino la massima partecipazione e accessibilità per la sua esecuzione.

Il test è semplice, indolore e non presenta controindicazioni: nel giro di pochi minuti si potrà sapere se si ottiene una risposta immunitaria positiva o no. In caso di test positivo, significa che in un passato più o meno recente si è venuti a contatto con il virus e l’organismo ha prodotto degli anticorpi che noi abbiamo ricercato e  trovato.

Per questi soggetti verrà subito prenotato il tampone (test molecolare), che va a cercare se il virus è ancora presente nell’organismo, per tutelare la tua salute e quella di tutti quelli che ti sono vicini.

Noi contiamo sul giusto apporto di tutti; “infatti tutti assumiamo un vincolo morale nel partecipare”. Tale concetto è stato compiutamente espresso dal Dr Filippo Anelli presidente FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici chirurghi e degli odontoiatri). Egli ci dice che “ tutti che siamo in emergenza sanitaria e che nel caso specifico poiché si tratta di garantire la salute pubblica nelle comunità scolastiche e quindi dei nostri figli, la decisione assunta dalle autorità di testare gli insegnanti e il personale ATA al fine di evitare possibili contagi non può che trovare la classe medica consenziente e disponibile alla massima collaborazione.

La Fimmg dà la propria disponibilità ad effettuare i test per tutto il personale, che non può effettuarlo presso il proprio MMG, presso una postazione all’interno delle sedi didattiche individuate per ottenere il massimo della adesione a tale screening.

I medici coinvolti in tale attività si recheranno nei giorni individuati presso la sede indicata, laddove verrà predisposta un’aula dedicata allo screening. Il personale che vorrà sottoporsi allo screening avrà cura di compilare gli allegati 1 e 2 e concordare il giorno e l’orario per l’esecuzione. La DD comunicherà gli stessi alla scrivente organizzazione sindacale che si attiverà per la turnazione dei medici

L’occasione è gradita per porgerLe i più cordiali saluti e si rimane in attesa, se si vuole sfruttare questa ulteriore opportunità, di concordare sedi ed orari.

Il Segretario Provinciale

Dr. Lembo Aurelio

In allegato: