La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
Gli appuntamenti a Palermo, Caltanissetta, Catania, Patti, Siracusa, Messina e Giarre per ricordare San Francesco di Sales in Sicilia con l’Ucsi Il 24 gennaio la ricorrenza del Santo patrono dei giornalisti

Gli appuntamenti a Palermo, Caltanissetta, Catania, Patti, Siracusa, Messina e Giarre per ricordare San Francesco di Sales in Sicilia con l’Ucsi Il 24 gennaio la ricorrenza del Santo patrono dei giornalisti

Hits: 20

Gli appuntamenti dell’Ucsi Unione Cattolica Stampa Italiana, per ricordare la ricorrenza di San Francesco di Sales Santo patrono dei giornalisti, inizieranno a Palermo sabato 21 gennaio dalle ore 9.00 alle 13.00 nella sede dell’Odg Sicilia, con un corso di formazione continua dal titolo “Il Sinodo in Italia: raccontare la Chiesa in cammino”. Domenica 22 a Caltanissetta nella sede del Museo Diocesano “Sala Fiandaca” dalle ore 9.30, i giornalisti si ritroveranno all’incontro “Parlare con il Cuore per generare parole di prossimità” e alle ore 11.00 si celebrerà la S. Messa. A Patti la locale Sezione celebrerà il Santo patrono dei giornalisti martedì 24 gennaio, alle ore 17.00, con una celebrazione eucaristica nella Basilica Cattedrale dedicata a “San Bartolomeo”, presieduta dal neo arciprete don Pierangelo Scaravilli. A Siracusa martedì 24 alle ore 9.00 si svolgerà la festa regionale dell’Ucsi, con il corso di formazione “Parlare con il cuore. Quando la cronaca dell’uomo si fa storia per l’umanità. Totus Amoris Est”. Presenzierà l’evento S.E. mons. Francesco Lomanto, arcivescovo di Siracusa e Delegato Episcopale per le Comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale Siciliana. L’evento si svolgerà nel salone Baranzini della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime di via del Santuario, 1. A Catania rinnovata la tradizione dell’incontro formativo per i giornalisti, inserito nel programma dei festeggiamenti in onore di S Agata, che si svolgerà giovedì 26 gennaio alle ore 16,00 presso la Chiesa di Sant’Agata La Vetere sita in via S. Maddalena, con la IX edizione del Seminario formativo comunicare il sacro, sul tema “Il numinoso in Sant’Agata”. A Messina i giornalisti si ritroveranno mercoledì 1 febbraio, presso il padiglione centrale dell’Università e precisamente nel salone dell’Accademia dei Pericolanti, per partecipare al corso di formazione “La narrazione giornalistica della Guerra Russia – Ucraina: le fake news e i social armi del conflitto. Aspetti deontologici ed etici”. Gli eventi si concluderanno a Giarre giovedì 9 febbraio alle ore 17.30, presso la Chiesa Madonna delle Grazie, con il corso di formazione “Ponti umanitari e infrastrutturali – La comunicazione è una missione per costruire un futuro più giusto, fraterno e umano”, presenzierà il Vescovo mons. Antonino Raspanti presidente della Cesi.