La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
Trionfo Legale per i Medici del 118 EST: la Corte d’Appello  riconosce la retribuzione del c.d. “Tempo Tuta” e le spese per il lavaggio della divisa

Trionfo Legale per i Medici del 118 EST: la Corte d’Appello  riconosce la retribuzione del c.d. “Tempo Tuta” e le spese per il lavaggio della divisa

Visits: 105

di Francesca De Domenico

È una vittoria  per i Medici del Servizio Sanitario Regionale Siciliano che prestano servizio nel 118 EST. La Corte di Appello ha emesso la storica sentenza  riconoscendo la retribuzione per il tanto dibattuto “tempo- tuta”, il tempo dedicato alla vestizione e alla svestizione della divisa di istituto. La questione ha diviso negli ultimi anni il dibattito tra medici, F.I.M.M.G. con il suo Segretario provinciale Dott. Filippo Mangiapane ed Azienda Sanitaria di Messina ed è sfociata in una controversia giudiziale che ha visto vittoriosi i medici ricorrenti, rappresentati dall’ Avv Francesca G. De Domenico.

La sentenza non si ferma qui: oltre al riconoscimento del tempo tuta, la Corte ha anche stabilito il diritto dei medici del 118 EST a essere risarciti per le spese di lavaggio della divisa sostenute negli ultimi anni. Un gesto che va oltre il semplice riconoscimento economico, ma fondamentale per la salute e l’igiene degli operatori sanitari. Questa decisione sottolinea l’importanza di garantire condizioni di lavoro adeguate e sicure per i professionisti della salute, promuovendo standard elevati nel settore.

C’è grande soddisfazione per l’esito del giudizio, che, non solo ha reso giustizia a chi dedica la propria vita alla cura degli altri, ma rappresenta, a quanto consta, il primo precedente in Italia che vede coinvolti i medici 118 in regime di Convenzione con il SSN.

È pertanto un risultato che pone le basi per una migliore qualità della vita professionale per gli operatori sanitari che dedicano la propria vita al servizio degli altri.