La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
Nuovo successo dell’AMMI di Messina: il Concerto di Capodanno

Nuovo successo dell’AMMI di Messina: il Concerto di Capodanno

Visits: 332

Christian Gravina

La sezione di Messina dell’AMMI (associazione mogli medici italiani) si conferma promotrice di appuntamenti prestigiosi e in grado di richiamare la città: ennesima prova il “Concerto di Capodanno”, che a poche settimane dal successo dello show dei Medici in scena interpreti dell’Odissea, ha riempito nuovamente il Teatro Vittorio Emanuele contribuendo ad una nobile causa, stavolta in favore della Onlus Persona Sempre, associazione vicina al mondo dei disabili.

Sul palco a dare il benvenuto al 2019 il baritono Christian Gravina, conosciuto dal grande pubblico per aver fatto parte del cast di “Notte Dame de Paris”, il musical di Riccardo Cocciante in cui rivestiva il ruolo del cat­tivo arcidiacono Frollo,  e “I Promessi Sposi di Michele Guardi, nei panni di Fra Cristoforo e cardinale Borromeo. Nel corso della serata, Gravina si è esi­bito insieme al gruppo “Salt Peanuts”, di cui è fondatore, compo­sto da Alfredo Restuccia al sax, Placido Pinizzotto alla Batteria, Adolfo Crisafulli, alla chitarra, Gianluca Coppo, al basso e Fabio Catalano al pianoforte, propo­nendo 22 pezzi swing con brani di Frank Sinatra e Michael Bublé, uno dei quali dedicato all’indi­menticato Davide Alleruzzo che con Gravina faceva parte del duo “Metamorfosi”. Nel corso della se­rata, presentata da Letizia Lucca, sono intervenuti la presidente dell’AMMI Francesca De Domeni­co Leonardi, il presidente del Leo Club Messina Peloro Rosario Maccarrone, che ha dato il patrocinio all’evento e la presidente della Onlus Persona Sempre Graziella Arena.

Le ammine con Salvo La Rosa

La De Domenico Leonardi, affiancata dal direttivo, dalla teso­riera nazionale dell’AMMI Lilly Cavallaro Cuomo e dalla neo pre­sidente della sezione messinese Ro­sellina Zamblera Crisafulli, che si insedierà ufficialmente in questi giorni, ha assegnato il primo “Premio AMMI Messina” ad un’eccellenza del nostro ter­ritorio: valido professionista, par­ticolarmente sensibile ai temi del volontariato, il giorna­lista e conduttore Salvo La Rosa, direttore artistico di RTP che ha anche ricevuto una poesia a lui dedicata, scritta dalla compianta poetessa Rosaria Triolo e conse­gnatagli dalla figlia Maria Martinez. “Sono contento di essere a Messina – ha detto La Rosa – città a cui sono particolarmente legato e che da sempre mi ha dimostrato grande affetto. Un ringraziamen­to particolare all’AMMI e alle don­ne che ne fanno parte. Nelle no­stre trasmissioni abbiamo sempre lanciato appelli contro ogni for­ma di violenza promuovendo campagne contro il femminicidio”.

La consegna dei fiori alla presidente

Per l’occasione si sono esibiti i “Fikissimi”, medici/artisti messinesi, divenuti famosi con “Medici in scena”: Cosi­mo Milone ed Elvira Marsico hanno eseguito un medley, men­tre Katia Bevacqua con Fabio Ca­talano al pianoforte hanno pro­posto una versione in italiano dell’aria di Grizabella dal musical “Cats”. A cantare la celeberrima “Santa Claus is coming io town” di Bublé è stato Massimo Pulitanò con le coreografie di Giovanna Ge­nitori, Luisa Barbaro e Rita La Pa­glia, accompagnati dalla “No real saxophone band”, composta da Marco Aurelio Leonardi, Giovan­ni Pulitanò e Marco Milone. In chiusura un brano a sorpresa di Robbie Williams e Nicole Kidman dedicato all’avv. De Domenico Leonardi invitata sul palco insie­me ai “Fikissimi”: un momento inaspettato che ha visto sul palco la presidente particolarmente emozionata e la soddisfazione degli artisti per il successo della manifestazione.

Gli stendardi AMMI e Leo Club Messina Peloro