La testata digitale dell'OMCeO Messina
 
Medicinali a base di acidi grassi omega-3 non efficaci per problemi cardiaci post infarto

Medicinali a base di acidi grassi omega-3 non efficaci per problemi cardiaci post infarto

Views: 306

L’EMA in una comunicazione alla stampa conferma la conclusione della rivalutazione, a livello europeo, dei medicinali a base di acidi grassi omega-3 in pazienti che hanno avuto un infarto. Nel dicembre del 2018 l’EMA, sulla base di una rivalutazione dei dati raccolti nel corso degli anni, aveva concluso che questi medicinali non sono efficaci nel prevenire la ricorrenza di problemi cardiaci e circolatori in pazienti che hanno avuto un infarto.

In seguito alla richiesta di riesame avanzata da alcune Aziende Farmaceutiche titolari di AIC di medicinali a base di omega-3, il CHMP dell’EMA ha riesaminato le evidenze scientifiche ed ha confermato che i medicinali a base di omega-3 alla dose di 1 g al giorno non sono efficaci per la suddetta indicazione. Questi medicinali non saranno più autorizzati per tale uso ma potranno essere ancora utlizzati per ridurre i livelli di trigliceridi.

Ecco il documento: comunicato